• ASILO INFANTILE

    Rigollet

    I bambini sono felicità ed allegria, ma anche vivacità e vitalità

  • ASILO INFANTILE

    Rigollet

    Un luogo dove poter IMPARARE GIOCANDO

ASILO RIGOLLET

Asilo infantile a Châtillon (AO)

L’Asilo Infantile Rigollet nasce dal lascito testamentario dell’8 agosto 1863 di Jean Louis RIGOLLET, che dispone che i suoi beni, non diversamente attribuiti ad eredi, concorrano per l’istituzione di una “Salle d’Asile avec École enfantine”, nella quale siano ospitati bambini di entrambi i sessi di Châtillon, perché possano ricevere un’educazione e un’istruzione adeguata alla loro età.

Con Regio decreto datato 11 maggio 1865 l’Asilo Infantile Rigollet è eretto ad Ente Morale e, con lo stesso Decreto, l’Ente è autorizzato ad accettare i beni legati al testamento. Le volontà testamentarie prevedono che l’Ente sia amministrato dal Parroco e dalla Giunta Municipale.

ASILO RIGOLLET

LE NOSTRE ATTIVITA'

SVOLGIMENTO DELLA GIORNATA

feat-icon

ACCOGLIENZA

Dalle 7.45 alle 8.55 accoglienza in salone e/o in sezione con gioco libero

feat-icon

PREGHIERA/CANTO/FRUTTA

Dalle 9.00 alle 10.00 preghiera e canti tutti insieme in salone e spuntino a base di frutta fresca

feat-icon

ROUTINES E ATTIVITÀ DIDATTICA

Dalle 10.00 in sezione: routines (appello, aiutanti, capoclasse, calendario) e attività didattica secondo il progetto annuale. Gioco libero

feat-icon

PRANZO

Alle 12.00 pranzo in refettorio

feat-icon

RILASSAMENTO

Alle 13.30 momento di rilassamento per tutti. Dalle 14.30 attività/gioco per i bambini del 2° anno e attività mirate per la scuola primaria per i bambini del 3° anno

feat-icon

USCITA

Alle 16.00 1° uscita. Dalle 16.00 alle 16.30 merenda. Dalle 16.30 alle 17.25 2° uscita. Gioco libero in salone

1

COORDINATRICE

5

DOCENTI

45

BAMBINI

2

SEZIONI

Jeannette Migliorin

Mi chiamo Jeannette Migliorin, vivo ad Aosta e sono la Coordinatrice della scuola dell’Infanzia dal settembre del 2015.

Sono mamma di un ragazzo di 12 anni e all’inizio del mio percorso lavorativo ho avuto numerose opportunità di crescita umana e professionale, lavorando come educatrice nei servizi della Prima Infanzia e di aggregazione giovanile, in seguito dirigendo Servizi a supporto di famiglie in difficoltà per la presenza di tossico-alcoldipendenze, o violenze familiari, occupandomi anche della formazione del personale operante. 

Ho svolto più recentemente, in qualità di formatrice, attività di prevenzione e consulenza familiare e scolastica, ma anche di supervisione a gruppi di lavoro nei servizi per la Prima Infanzia e di “Dopo scuola”.

Sono Pedagogista (Laurea presso l’Università degli studi di Torino), con un Perfezionamento in Tutor dell’apprendimento (Dipartimento di Psicologia presso l’Università degli studi di Padova) e affianco l’attività di Coordinamento della Scuola, alle docenze presso le Istituzioni scolastiche del territorio regionale.

Il lavoro in questa fondazione è stato per me costantemente occasione di stimolo, per la presenza di organismi (CdA e team docenti) composti da persone sensibili e motivate, la sinergia fra i quali, mi ha sempre ricordato quel detto africano che recita: “Per crescere un bambino ci vuole un villaggio”…

Matteo Bravi

Mi chiamo Matteo Bravi, ho 40 anni e vivo a Saint-Christophe.

Per dieci anni ho lavorato presso la cooperativa sociale “La Libellula” principalmente come educatore presso l’asilo nido di Saint-Christophe, ma collaborando anche in alcuni centri estivi.

Da settembre 2014 faccio parte del team docenti dell’Asilo Infantile Rigollet: apprezzo molto quest’ambiente per la sua struttura ed organizzazione degli spazi (sia interni che esterni), ma soprattutto per le persone con le quali condivido da anni questa esperienza, tutte molto disponibili ed accoglienti verso i bisogni dei bambini e delle loro famiglie.

La mia passione è il gioco sportivo del calcio e nell’anno 2013 ho conseguito la qualifica di allenatore di calcio UEFA-B.

Stefania Perucca

Mi chiamo Stefania Perucca, ho 30 anni e vivo a Saint-Vincent. Sono mamma di Alessandro, un bimbo di due anni.

Fin da piccola ho sempre amato i bambini e tutto quello che concerne questo fantastico mondo. Questa passione mi ha portata a laurearmi nel luglio del 2013 presso la facoltà di Scienze della Formazione Primaria ad Aosta con votazione 110 e lode. Durante il corso di studi ho conseguito anche la specializzazione per insegnante di sostegno.

Ho iniziato a lavorare presso l’Asilo Infantile Rigollet nel settembre 2013. Amo lavorare in questa scuola poiché, dopo ormai tanti anni, la sento come una seconda casa. È una scuola molto accogliente, sia per quanto riguarda i bellissimi e ampi spazi presenti, sia per quanto riguarda le persone che ci lavorano, sempre attente al benessere dei bambini e delle bambine e delle loro famiglie.

Valentina Chappoz

Mi chiamo Valentina Chappoz, ho 30 anni e vivo a Donnas.

La mia passione per l’infanzia e il mondo della scuola nasce fin da adolescente e mi ha spinta ad iscrivermi alla facoltà di Scienze della Formazione Primaria ad Aosta. Mi sono laureata nel 2013 con votazione 110 e lode e l’abilitazione ad insegnante di sostegno.

Nel 2014 ho iniziato a lavorare in questa bellissima scuola. Amo lavorare al Rigollet perché è una scuola con tanti spazi, compreso il bellissimo giardino esterno, e perché c’è un gruppo di lavoro che fa rete ed è attento alle esigenze di tutti, bambini e bambine ma anche le loro famiglie.

  • “Il simbolo dell’Asilo Rigollet è il GIRASOLE, che vuole rappresentare il bambino: segno di purezza e di bellezza, fiore e gioia dei propri genitori, centro dell’universo attorno al quale GIRA il mondo.
    I bambini sono felicità ed allegria, ma anche vivacità e vitalità. La scuola dell’infanzia è il SOLE che li scalda e li accoglie, li protegge e li educa ma soprattutto è luogo dove poter IMPARARE GIOCANDO.”

    Asilo infantile Rigollet